BLIND FAITH RECORDING STUDIOS

Situato nel cuore del Pigneto a Roma, in un loft di 250 mq, Il Blind Faith Recording Studio è il mio studio di registrazione privato.

E' uno spazio che nel tempo senza compromessi ho continuato ad arricchire della più ricercata strumentazione vintage e moderna. scegliendo accuratamente ogni singolo pezzo fino al cablaggio.

Lo studio è dotato di ogni servizio e comfort, inclusa una cucina, una lounge con arcade bar anni 80 e una collezione di circa 6k vinili da esplorare e da cui lasciarsi ispirare.

La sala di ripresa più grande è un living di circa 100 mq, il pavimento flottante in legno di rovere proveniene da un antica cascina ed è naturalmente invecchiato di un secolo. C'è anche una Drum Booth (Muscle Shoals Style) e diverse iso booth utili per registrare dal vivo senza perdere il contatto visivo.

A disposizione c'è una selezione top di tastiere vintage proveniente da studi di tutto il mondo, incluso uno splendido organo Hammond B3 del 1959 (suonato più volte da Jimmy Smith) un Minimoog Model D del 1970, un Wurlitzer Piano Valvolare del 1949 ed unità di riverberazione vintage  perfettamente funzionanti come echi Tel-Ray (5 modelli), Binson Echorec 2 , Akg Bx 20, Telefunken echo e moltissimi spring per raggiungere la massima tridimensionalità possibile del suono in maniera organica. La restituzione più fedele possibile è garantita da un parco microfoni d'eccellenza, condensatori a largo diaframma come  Neumann U-47 (sia FET che Tube), e ribbon vintage tra cui una coppia di RCA 77d, un BK 5b ed un Altec 639 (ricondizionati da Stephen Sank). 

Lo studio è in grado di riprodurre e registrare un' ampia gamma di formati  2" 24 Tracks, 1" 16 Track, 1/2" 8 Tracks, 1/4" 2 Tracks , fornendo la massima conversione possibile in digitale. 

Il recupero ed il restauro  di qualsiasi supporto audio intrappolato in formati considerati "obsoleti" e/o "danneggiati" è una sfida che accetto volentieri.

Recording, Mixing (in remoto e non), Mastering, non esitate a chiedere rates e disponibilità.

"To listen is an effort, and just to hear is no merit. A duck hears also". Igor Stravinsky

© 2019 by Luca Sapio